Una domenica diversa

Una domenica un po’ diversa rispetto al solito. Sostituita da una paella e una torta della nonna. Che ci volete fare, a volte chi la ferma la gola. Nel pome mi sono tuffata in libreria e devo dire che ne sono uscita con due libri in mano in un tempo assolutamente rispettabile. E devo ringraziare molto Anobii, se ora riesco … Continua a leggere

“Quello che ti meriti”.. a Natale

Si fa Natale da queste parti.. Anche dalle vostre? Ah sì? Allora spero che siate tutti felicemente annegati in questo spirito natalizio, che riesce a regalare un po’ di magia alla nostra vita quotiana.. Regali finiti, bigliettini finiti, non mi rimane che restarmene a guardare il mio alberello pieno di lucine, con tanti tantissimi pacchetti ai suoi piedi ad aspettare … Continua a leggere

Piccolo aggiornamento..

..di vita quotidiana. Oggi sono iniziati i lavori in casa. Entro alle 15.30, solo dopo mezza giornata dall’inizio e già me la ritrovo tutta sbarbicata, piena di calcinacci per terra. E piena di puntini neri ad indicare le prese dell’impianto elettrico. Che diciamocelo, la progettazione di questo impianto elettrico è stata un’operazione che sono contenta di aver concluso perchè è … Continua a leggere

Incantata da Harry

Sono stata contagiata anche io. Dopo averlo messo tanto in discussione, preso in giro, considerato una buffonata, ci sono cascata anche io, tra le pagine di Harry Potter. E sarà pure un libro per bambini, eh, ma prende parecchio. Roba che non vedi l’ora di tornare a casa per andare avanti. Roba che quando non stai appiccicato a quelle pagine, … Continua a leggere

Tante cose senza troppo lavoro

Non è che mi stia proprio ammazzando di lavoro, ciò nonostante riesco ugualmente a tenermi parecchio impegnata. Al primo posto della mia personale classifica di impegni c’è la casa nuova, che impegna la testa pensando ripensando dubitando ricreando mattonelle del bagno e disposizione della cucina. Attività che impegna anche le gambe (del motorino, se mai le avesse nascoste da qualche parte … Continua a leggere

“Può avere effetti indesiderati” di O’Farrel

La storia di una madre ansiosa, ma ansiosa per davvero. E ansiosa in modo così verosimile da fare paura. L’ansia che i figli non se la sappiano cavare senza di te, che possa accadere loro qualcosa di terribile se tu non sei lì a proteggerli. L’ansia di farli diventare i migliori, dei figli perfetti, riempiendo le loro vite di sport, … Continua a leggere

Alice e Delitto & Castigo

In questo torrido agosto sono incappata in due classici della letteratura, tra loro fin troppo diversi. Un po’ mi scoccia metterli accanto, perchè tra i due non c’è proprio paragone, ma così devo fare. Il primo classico è “Alice nel Paese delle Meraviglie” di Carrol. Da tanto tempo avevo voglia di leggere questo inno alla fantasia. Ma alla fine si … Continua a leggere

“Il Vangelo secondo Gesù Cristo” di J.Saramago

E’ davvero parecchio tempo che non vi parlo delle mie letture, e non perchè non abbia più letto niente, ma perchè sono caduta in buco nero di libri insulsi, tali da lasciarmi un vuoto addosso, che nemmeno valeva la pena di muovere le dita sulla tastiera per scrivervi qualcosa. Ma questo ve lo voglio proprio raccontare, perchè questo libro è … Continua a leggere

Tra un cadavere e l’altro

Il libro che ho preso a caso in libreria, come vi accennavo ieri, è “Stecchiti – Vite curiose dei cadaveri” di Mary Roach. Non ho ancora finito di leggerlo, ma non credo ci vorrà molto. In un primo momento sono rimasta un po’ delusa dal mio istinto, perchè si tratta di resoconti giornalistici sui cadaveri, ovvero di come questi siano sfruttati … Continua a leggere

La mostra

A volte sparisco, ma poi ritorno, sempre. Me ne torno questa volta con un bellissimo sabato di sole trascorso a Siena con Mr.Peraltro, dove abbiamo visitato la mostra “Arte, Genio e Follia”. Sono rimasta un po’ delusa, se devo dire la verità. Ti attirano con i grandi nomi e poi trovi pochi quadri che valgano davvero. Van Gogh: due quadri, … Continua a leggere