Quando i registi escono dalle righe

Non ne azzecco una ultimamente al cinema. Alice proprio non mi è piaciuto, e dire che l’avevo aspettato tanto. E a dire la verità non mi è piaciuto neanche il 3d, tutto questo puzzo di meraviglia e poi insomma ti vedi ogni tanto un immagine di fronte al naso, tutto qui. Per 10,5 euri, direi che da qui in avanti … Continua a leggere

Baciami ancora..sul parquet

Vi ho detto una bugia. Avatar non l’ho visto. Ma non l’ho detta apposta, eh, la bugia, lo volevo davvero vedere, ma poi è inspiegabilmente successo che il divano mi ha attirato a sè con un trabocchetto ed io ci sono cascata dentro. Ma per rimediare oggi pome sono stata con la mia scimmietta a vedere Baciami Ancora. Storie di … Continua a leggere

Rivederlo da trentenne

Questa domenica mi sono preparata, eh. Ho ripassato “L’ultimo bacio”, così poi sono pronta per vederne il seguito. E devo dire che quel film mi toccò nel suo tema principale, della perdita delle libertà, del peso delle responsabilità, molto più quando uscì nel 2001 che adesso. La mia scimmietta, alla fine del film, mi ha chiesto se mi ci rivedevo … Continua a leggere

Generazione 1000 euro

E’ domenica e per fortuna non si pensa ai problemi della vita quotidiana. O quasi. Ci scegliamo il film giusto per la pennichella pomeridiana, io e la mia scimmietta. Che poi la pennichella neanche l’ho fatta, incollata com’ero al video. Abbiamo scelto “Generazione 1000 euro”. Un film leggero, simpatico. E non ti dice mica niente di nuovo quando afferma che … Continua a leggere

Meno male che c’è Chaplin

Meno male che c’è Chaplin. Che sotto le feste è sempre magico vederlo. Meno male che c’è Chaplin, che c’è Tempi Moderni e che c’è la scena finale. Lui e lei buttati in mezzo alla strada, senza un lavoro, senza un soldo e senza prospettive. Lei piange disperata: “Come faremo adesso?” “Non preoccuparti, in qualche modo ce la caveremo.” E … Continua a leggere

Colloqui di lavoro in “I love shopping”

Poi dopo pranzo, nella sana abitudine di vederci un filmino per facilitare la dormite pomeridiana, io e la scimmietta ci siamo televisionate “I Love Shopping”. A parte la stupidaggine e la superficialità del film. Non son qui certo a ribadire questo concetto. Volevo invece soffermare l’attenzione sulla parte iniziale della storia, che parla poco di shopping e parecchio di colloqui … Continua a leggere

Marceau perduto tra i palinsesti notturni

Ieri pomeriggio ricevo un sms dalla mia insegnante di mimo, che mi comunicava che alle 2.30 di notte, ci sarebbe stato uno speciale su Marcel Marceau su raiuno. Lasciamo stare lo spavento nel leggere l’orario, che infrasettimanalmente non pensavo neanche esistesse un’ora del genere. Il fatto è che rimango ogni volta più basita nel rendermi conto che gli spettacoli migliori li … Continua a leggere

Beffati da internet

Che beffa, ragazzi. Aspettavo a gloria l’uscita de “Il curioso caso di Benjamin Button” e finalmente ieri era la serata giusta per andare a vedere il film. Su internet riportavano l’inizio alle 22.45 e così verso le 22.00, me ne esco per una romantica passeggiata nel freddo con Mr.Peraltro in direzione cinema. Ebbene, non potete capire lo sconforto di quando … Continua a leggere

Un altro clown cattivo

Io sono una di quelle che non ha mai letto un fumetto sui supereroi. So chi sono superman, l’uomo ragno e batman giusto perchè il cinema ci ha tartassato con i suoi blockbuster. E anche oggi le loro storie non mi interessano granchè. Tuttavia ieri sono andata a vedere il nuovo film di Batman “Il cavaliere oscuro”, ed è stato … Continua a leggere

L’ultimo Indy

L’ultima volta che vidi Indiana Jones al cinema, avevo 9 anni, e di quel pomeriggio ricordo solo che rimasi terrorizzata dalla scena della morte del tedesco mentre beveva dal Graal sbagliato. Dopo quasi vent’anni, ieri ero di nuovo al cinema a vedere l’ultimo episodio di Indiana Jones, insieme ad una banda di piccoli fans che hanno assistitito alla visione del … Continua a leggere