Un caffè tra vecchie comari

caffè(4).jpgOggi s’è fatto la colazione insieme, io e le mie piantine. S’è preso il caffè. Io l’ho preso in tazza piccola, e ci ho pure inzuppato un biscottino. Loro l’hanno preferito in polvere. Un bel fondo di caffè per tirarle un po’ su, che dice che fa bene alla terra. E con l’occasione abbiamo ciaccolato e spettegolato come delle buone vecchie comari.

E’ stato lì che hanno iniziato a sparlare del basilico, che non era venuto a prendere il caffè. Già, non facevano che ripetere che era veramente una vergogna che se ne andasse in giro così capellone.

E quindi, zitta zitta, per non farlo sfigurare troppo, gli ho fatto i capelli di nascosto, al basilico mio. Però ora mi fa un po’ ridere a vederlo al freddo tutto pelato..

Tuttavia la sua gran chioma ha avuto il suo perchè: pesto fatto in casa!

Un caffè tra vecchie comariultima modifica: 2012-04-25T20:49:02+00:00da sissiblues
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Un caffè tra vecchie comari

Lascia un commento