Mi è presa la scimmia

scimmia[1].jpgDovrei andare in doccia, ma siccome il mio micione nero mi si è sdraiato sulla pancia per farsi coccolare, ho deciso che rimanderò a più tardi e vi scriverò gli ultimi aggiornamenti.

Dal mio orto niente di nuovo. Uffi. Mi sa proprio che i pomodori e i fagiolini e le melanzane siano da buttare e da ripiantare. Mannaggia ai gatti.

Però ora “mi è presa la scimmia” (pare che sia un modo di dire usato..bah..). E’ tutto un ciclo la vita, basta cominciare da una qualche parte. Per esempio dal mio frigorifero. Inutile comprare tanti semini in questi negozi specializzati. Sono piena di frutta e verdura nel mio frigo, basta estirparne i semi e piantarli, no? 

Oggi pome avevo cucinato una pera cotta per la merenda della Pentolina e mi sono messa da parte tutti i semini, da piantare stasera. Non che mi aspetti che nasca un albero di pere, ma non si sa mai, eh, perchè no. Poi però Mr.Peraltro non ci ha mica pensato “alla mia scimmia” e quindi ha visto questi semi, (insieme alle bucce della pera) e ha buttato via il tutto. Mannaggia mannaggia. Ma tanto domani torno a ricomprarmela una bella peretta.

Poi in frigo ho una zucchina. Domani la taglio a mezzo ed estirpo i semi. 

Poi ho delle lenticchie. E dei fagioli secchi. Io pianto tutto e vediamo che succede. Per quanto riguarda i fagioli, potrebbe anche essere che vengano su delle enormi piante rampicanti fino a casa dell’orco. Quello della favola, quello di “ucci ucci sento odor di cristianucci”. Son sempre esperienze, eh.

Ovvia sù, il micione se ne è andato a letto, io vado in doccia e lo raggiungo.

(e il mio proposito di stirare questo dopo cena? ..ma facciamo domani, dai.)

Mi è presa la scimmiaultima modifica: 2012-04-17T22:20:15+00:00da sissiblues
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Mi è presa la scimmia

Lascia un commento