Libri e viaggi di nozze

La prima cosa che vi dico è che la scorsa settimana ho finito di leggere Harry Potter n.3 ovvero “il prigioniero di Azkaban”, che è stato carino, ma contrariamente a quanto dicono in tanti che si tratta del più bel libro della serie, a me è piaciuto sicuramente più il secondo. Questo proprio non mi ha convinto e poi, buff, sempre la solita struttura del romanzo.

Finito quello mi sono ributtata tra le pagine del mio scrittore preferito, Josè Saramago, con “Memoriale dal convento”. L’inizio devo dire che è un po’ pallosetto, e forse dal titolo ci si poteva anche immaginare. Ma è Saramago, anche se un vecchio Saramago ed io preferisco le sue ultime opere. E Saramago prima o poi ti prende, ti rapisce e ti stupisce. I commenti su Anobii fanno davvero ben sperare e allora.. io aspetto di essere travolta dall’onda di Saramago.

522597630sposi1.jpgPer il resto sono fuori di me dalla gioia, che domani mattina finalmente si parte per il viaggio di nozze. Che in realtà non è affatto un viaggio di nozze perchè non mi sono mica sposata, ma siccome tanto io l’abito bianco non lo metterò mai, siccome questa era la destinazione che avrei desiderato per il mio viaggio di nozze e siccome ci vado con il mio finto marito Mr.Peraltro, allora ecco, a me dentro, mi pare di partire per il viaggio di nozze.

Mi dispiace solo per il mio Peregrino peloso, che se ne starà solo soletto in casa. Dispiace a me, ma probabilmente lui non vede l’ora che ci togliamo dalle scatole per avere tutta la casa a disposizione.

Beh, detto ciò…Ciao belli, ci rivediamo tra una decina di giorni!!! 

Libri e viaggi di nozzeultima modifica: 2010-08-13T10:09:00+00:00da sissiblues
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Libri e viaggi di nozze

Lascia un commento