“Quello che ti meriti”.. a Natale

buon_natale_08.jpgSi fa Natale da queste parti..

Anche dalle vostre? Ah sì? Allora spero che siate tutti felicemente annegati in questo spirito natalizio, che riesce a regalare un po’ di magia alla nostra vita quotiana..

Regali finiti, bigliettini finiti, non mi rimane che restarmene a guardare il mio alberello pieno di lucine, con tanti tantissimi pacchetti ai suoi piedi ad aspettare di essere scartati, mentre ascolto Happy Xmas a ripetizione.

anne-holt-quello-che-ti-meriti.jpgNatale a parte ho finito di leggere il thriller norvegese “Quello che ti meriti” di Anne Holt. Bah, non mi ha mica convinto eh. Non dà tante spiegazioni sul serial killer, sul perchè ce l’aveva tanto con i bambini e perchè rapisse proprio quelli, che dal suo piano pareva ci fosse un motivo proprio preciso. E poi, che razza di indagine poliziesca, eh, che arrivano a svelare l’assassino senza uno straccio di prova, ma solo per un istinto del poliziottone protagonista. No, non mi è piaciuto molto. Per non parlare di tanti passaggi assolutamente inutili e insignificanti che potevano benissimo essere tagliati.

E quindi niente, il mio comodino è di nuovo triste e vuoto.

“Quello che ti meriti”.. a Nataleultima modifica: 2009-12-23T17:08:56+00:00da sissiblues
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su ““Quello che ti meriti”.. a Natale

Lascia un commento