Incantata da Harry

pietra.jpgSono stata contagiata anche io. Dopo averlo messo tanto in discussione, preso in giro, considerato una buffonata, ci sono cascata anche io, tra le pagine di Harry Potter.

E sarà pure un libro per bambini, eh, ma prende parecchio.

Roba che non vedi l’ora di tornare a casa per andare avanti.

Roba che quando non stai appiccicato a quelle pagine, ci pensi continuamente, alla meravigliosa vita di Hoghwarts e inizi anche a domandarti se ce ne sia una nella vita reale.

Roba che ti fai delle domande tipo: “Chissà se anche io all’età di 11 anni ho ricevuto quella lettera di invito alla scuola di magia, che poi magari, è stata  fatta sparire dai Babbani che mi circondavano”.

Un libro che ti fa salutare la realtà e ti porta in un mondo magico, lontano dai pensieri della disoccupazione, dei preventivi per la casa nuova e tutti gli altri problemi contingenti.

Ci vuole, si. E ora vi saluto, che vado a cercare il secondo libro nella libreria di Mr.Peraltro.

Incantata da Harryultima modifica: 2009-11-24T10:17:00+00:00da sissiblues
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento